Mobilità elettrica: cosa ne pensano gli italiani?

La mobilità sostenibile è un argomento che ormai viene affrontato sempre più frequentemente nel nostro paese. Ma quanto sono esperti in realtà gli italiani rispetto ai veicoli elettrici o ibridi? E quanti hanno già scelto di cambiare il proprio stile di guida e hanno optato per questo nuovo universo? Abbiamo deciso di fare degli approfondimenti in materia per capire come i professionisti del mercato automotive devono affrontare la questione.

Ricevi gli articoli sulla tua email
MGItalia
auto elettrica

A gennaio 2021 la distribuzione di veicoli sul territorio italiano si aggirava intorno ai 40 milioni di unità, ma solo circa 100mila veicoli erano elettrici o plug-in. Quindi allo stato attuale solo 1 macchina su 400 in Italia è elettrica o elettrificata (hybrid, mild hybrid, plug-in hybrid), una percentuale tra le più basse d’Europa.
Nella penisola, inoltre, si evidenzia una scarsa conoscenza delle tematiche sulla mobilità sostenibile. Secondo alcuni sondaggi, il 24% degli italiani intervistati ammette di non avere una buona conoscenza della materia e il 54% non ha ancora chiara la differenza tra elettrico, ibrido, mild hybrid e plug-in.
Anche la distribuzione delle infrastrutture per sostenere la mobilità elettrica evidenzia che l’Italia è ancora molto indietro nel percorso di rinnovamento del parco auto nazionale, rispetto ad altri paesi europei. In alcune zone d’Italia va, mediamente, un po’ meglio (a Milano, ad esempio, si contano circa 1100 postazioni di ricarica) ma in altre zone la strada sembra essere ancora molto lunga (a Palermo si trovano soltanto 83 colonnine di ricarica).

E il mercato dell’elettrico?

Come abbiamo già visto, la scarsa conoscenza dell’elettrico porta il nostro Paese ad essere ancora timido sul fronte degli acquisti. Inoltre molti italiani (circa la metà) considera ancora un freno importante il costo elevato dei veicoli elettrici o ibridi rispetto alle auto a combustione, e si dichiara preoccupato per la gestione dei tempi di ricarica dei veicoli.
Certo è che i numerosi incentivi statali stanno cercando di dare un impulso di crescita notevole a questo mercato e qualcosa comincia a muoversi anche sul fronte del mercato dell’usato. I primi veicoli elettrici risalgono ormai a qualche anno fa e comincia a concretizzarsi anche qualche primo tentativo di rivendita. Dalle analisi di alcuni annunci (compiute da alVolante.it) si può notare come i veicoli elettrici, rispetto ai veicoli tradizionali, riescano a mantenere più alto il loro valore, anche in fase di rivendita. Questo è probabilmente dovuto alla scarsità dell’offerta e alla differenza di partenza dei due posizionamenti di prezzo.

Cosa deve fare il mercato dell’usato?

La tendenza di acquisto e di interesse verso la mobilità sostenibile è comunque in crescita e, come abbiamo già evidenziato, è sostenuta da piani di incentivi statali che, prima o poi, faranno decollare il settore. Inoltre le grandi evoluzioni tecnologiche in campo dello sviluppo avranno un ruolo chiave non solo nelle prestazioni (maggiore efficienza e minori inconvenienti di gestione) ma anche in un probabile abbassamento dei prezzi, che porterà a diminuire la forbice tra favorevoli e contrari. Il continuo rincaro del costo dei carburanti, inoltre, potrebbe diventare un’ulteriore spinta verso l’aumento della quota di mercato dell’elettrico.

Da rivenditori di veicoli usati è bene avere sempre la situazione sotto controllo, aumentare le proprie conoscenze per arrivare preparati al momento in cui, nella nostra offerta, sarà rilevante la parte relativa all’elettrico e all’ibrido. Aldilà delle proprie convinzioni sul tema, infatti, il nostro ruolo come professionisti è quello di essere informati e competenti e, se possibile, quella di anticipare i bisogni del consumatore, non di rincorrerli. Da parte nostra stiamo studiando delle garanzie specifiche capaci di dare la giusta copertura ai veicoli elettrici, per completare la nostra offerta ed essere sempre il partner completo e preparato che vi serve.

Fonti:

https://www.wired.it/gadget/motori/2021/02/08/auto-elettrica-cosa-pensano-italiani/?refresh_ce=
https://www.the-hurry.com/news/cosa-pensano-gli-italiani-delle-auto-elettriche-ibride/
https://www.alvolante.it/news/auto-elettriche-e-ibride-usate-sta-nascendo-un-mercato-373981

MGItalia

Resta informato

Ricevi un'email al mese con i nostri articoli sul mondo della garanzia e del post-vendita.
Lasciaci i tuoi dati, è gratis!

Sono: 

Ultime Notizie

Recentemente abbiamo parlato di