Garanzia: entro i 6 mesi, consumatore denuncia – venditore deve provare il contrario

Con una sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea viene sancito un concetto che già da tempo avevamo identificato come cruciale: quando un difetto si manifesta entro i primi sei mesi dalla consegna del bene, si presume che lo stesso fosse presente, o comunque riconducibile, al momento della vendita, salvo prova contraria.

Verena

Torniamo a parlare di Codice del Consumo e di quale sia l'unico sistema per "essere in regola" e tutelare la propria attività. La normativa tutela il Consumatore se il bene consegnato non corrisponde a quanto pubblicizzato, alle dichiarazioni fatte dal venditore in fase di trattativa e a quanto descritto sul contratto di vendita. Un bene pertanto deve corrispondere a quanto promesso e deve...


Questo articolo è riservato ai venditori professionali registrati al sito MG Garantie.

Per continuare a leggere iscriviti anche tu all'Area Riservata di MG Garantie.
Sei già iscritto? Accedi

Iscriviti subito al sito MG Garantie

Registrati gratuitamente e scopri tutti i nostri servizi. Accedendo all’area riservata potrai:

  • Fare preventivi gratuiti
  • Acquistare una o più garanzie
  • Ricevere una consulenza sul post vendita
  • Seguire le pratiche per la gestione dei guasti dei tuoi clienti
  • Accedere a promozioni esclusive

Scegli di ricevere il nostro Magazine: un’email al mese con gli articoli riservati ai rivenditori, non visibili sul blog. Contenuti esclusivi per far crescere il tuo autosalone!